Scamone di Bovino Sardo

Tenera e saporita: così è la carne che caratterizza lo Scamone di bovino sardo, taglio della parte esterna della coscia, che comprende i muscoli che si trovano tra la lombata e l'anca. Lo Scamone di bovino sardo è il taglio della parte posteriore dell'animale, e quindi del gluteo, appena dietro al filetto. I bovini sardi da cui ricaviamo quest'ottima carne vivono allo stato semi brado, e si nutrono quindi di quello che trovano in natura. La principale fonte di nutrimento di questi animali sono quindi erbai e arbusti tipici della macchia mediterranea della Sardegna, per non parlare delle stoppie dei cereali. La particolare alimentazione dei bovini sardi dona allo Scamone un sapore particolarmente gradevole e ricercato. Dopo la costata e il filetto, questo taglio magro (caratterizzato da un contenuto di grasso dall'1 al 4% e da 100-120 kcal/hg) è tra i più pregiati. Lo Scamone di bovino sardo è adatto ad essere consumato in molteplici modi: come bistecca, arrosto, roast-beef, alla griglia, alla piastra o al forno. Al forno è ottimo se cucinato dopo esser stato spennellato con un composto di olio, pepe, aglio, senape, rosmarino, timo e peperoncino. Un’altra ricetta gustosa è quella del brasato di Scamone di bovino con olive e mandorle: si incide lo Scamone in diversi punti, dove verranno infilate le olive tagliate a filetti e le mandorle, poi si fa rosolare la carne insieme ad una cipolla tagliata a spicchi, passata di pomodoro e brodo vegetale. Il risultato sarà un brasato di Scamone di bovino tenerissimo, da tagliare a fette e servire con il suo brodo di cottura. Scegli il peso tuo Scamone di bovino sardo nel menù a tendina il peso può variare +/- del 5% Confezionato sottovuoto

Maggiori dettagli

19,80 €

+ Lista Desideri

Scheda Prodotto

Razza bruna alpina, chevrolet, limousine.
Nato Sardegna
Allevato Sardegna

Prodotti Consigliati